Progetto di residenza “Bamboo – la città sostenibile”

Progetto di residenza “Bamboo – la città sostenibile”

14 Dicembre 2019 News 0
Bando “Bamboo – la città sostenibile”

Vi ricordate il Bando per il progetto di residenza “Bamboo – la città sostenibile”, vincitore del Programma “Per Chi Crea” promosso dalla SIAE?

Vi rinfreschiamo le idee! Il progetto di residenza “Bamboo – la città sostenibile” è un percorso di formazione cinematografica che intende incentivare la riflessione e l’elaborazione creativa di giovani autori su un tema di grande attualità: la sostenibilità ambientale delle nostre città.

Bene. Siamo lieti di annunciarvi che il progetto “Bamboo – la città sostenibile” sta finalmente prendendo forma.

I docenti si sono riuniti in un incontro preliminare per parlare dei prossimi step.

progetto di residenza

17/12/2019. Incontro tra gli studenti.

Questa sera gli studenti vincitori del concorso Bamboo – la città sostenibile e gli Studenti di Roma tre si incontreranno per un interessante dibatto in tema di sostenibilità.

Cosa possiamo considerare sostenibile in una società fluida come quella attuale? Come possono essere messi a fuoco gli aspetti esistenziali, economici , ambientali e tutto ciò che ne deriva?

Queste sono solo alcune domande a cui i ragazzi cercheranno di dare una risposta in questa serata di confronto.

Comunicato stampa

Siamo lieti di condividere con voi il comunicato stampa sul progetto “Bamboo – Città sostenibile”. Scarica il documento per saperne di più.


Gennaio 2020. Siamo pronti per cominciare!

Finalmente ci siamo. Siamo pronti per cominciare con il progetto ” Bamboo – la città sostenibile”. Quando? Il 13 Gennaio 2020 alle ore 10 presso la città dell’altra economia/Mattatoio.



La sostenibilità è un diritto che non accetta rinvii.

Per affrontarne le tante problematiche connesse, parte il progetto “Bamboo-la città sostenibile”: un percorso creativo che vedrà  impegnate  la Libera Università del Cinema e l’Università  Roma Tre,  nella produzione di tre audiovisivi  che saranno realizzati da un team di nove studenti, impegnati nell’ideazione di soggetti, sceneggiatura  e regia.

Questo progetto è un’occasione non solo di interscambio culturale tra i partecipanti ma anche di formazione professionale di giovani che ambiscono a lavorare nel settore cinematografico

Il corso inizierà  il 13 gennaio alle h 10.00 nello spazio dell’Altra economia a Testaccio .

Il corso oltre a costituire un esperimento didattico,  sarà anche un luogo d’incontro per affrontare il tema della sostenibilità scavandone gli aspetti più  diversi: da quelli sociali a quelli ambientali fino a quelli esistenziali. 

Durante i mesi di lavoro gli studenti avranno modo di confrontarsi anche con l’esterno partecipando a dibattiti e incontri che costituiranno la rete sulla quale tessere i soggetti dei corti. In merito a quest’ultimo punto, l’Università  Roma Tre, con il ruolo di partner del progetto, parteciperà attivamente nella costituzione di un Forum, nel quale gli studenti di Fil.Co.Spe potranno dar voce al proprio pensiero sulla tematica più attuale, ovvero quella della sostenibilità, interagendo con i  partecipanti del progetto “Bamboo”, che sfocerà nella stessa giornata in un Workshop di approfondimento di tale tematica.

Il progetto, vincitore del bando Siae“Residenza Artistica”,  vedrà  realizzati  tre corti che verranno presentati al pubblico entro aprile e questo “promuove la creatività dei giovani autori, artisti, interpreti ed esecutori con il programma “Per Chi Crea..

Ringraziamo inoltre “Il Nuovo Corriere” per aver dedicato un articolo al nostro progetto vincitore del bando SIAE “Bamboo-la città sostenibile”🌱. Qui invece puoi trovare il giornale per intero.

📌Con il sostegno del Mibac e di SIAE, nell’ambito del programma “Per Chi Crea”

Inoltre i ragazzi del progetto “Bamboo – la città sostenibile”, hanno partecipato ad uno degli incontri del laboratorio di rigenerazione urbana. Questo è stato un bellissimo momento di condivisione e confronto.


Parlano di noi